Ravenna - EMILIA ROMAGNA - Consigli Di Viaggio in Agriturismo - Agriturismo in Italia Turismo Sostenibile e Consigli di Viaggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ravenna - EMILIA ROMAGNA

Pubblicato da in Emilia Romagna ·
Tags: consigliviaggioitineraricosavederecosavisitareagriturismoravennaemiliaromagna

Ravenna

Ravenna
è chiamata anche "Costantinopoli d'Occidente " e conserva  mosaici risalenti al periodo che va dal V al VI. E' stata riconosciuta patrimonio mondiale da parte dell'Unesco grazie ai suoi otto monumenti che rappresentano 1500 anni di storia.

Ravenna ha un territorio comunale molto esteso, secondo solo a Roma. In piazza Andrea Costa si può visitare il Mercato Coperto, per poi procedere verso la Domus dei Tappeti di Pietra, sito archeologico raggiungibile attraverso la chiesa di SantEufemia e la sala dei Cento Preti, 1.200 mq di mosaici multicolori e marmi, suddivisi in 14 diversi ambienti.
La Basilica San Francesco
è una chiesa francescana famosa perchè amata da Dante Alighieri, i cui funerali vi si svolsero all'interno, e perchè la sua cripta, collocata sotto il livello del mare, è costantemente allagata.
La chiesa di San Giovanni Battista contiene un bellissimo presepe napoletano esposto tutto l
anno e che si illumina dopo l'inserimento di una moneta.
In via Girolamo Rossi, si trovano alcuni negozi davvero caratteristici per design e arredamento. Vicino Ravenna c'
è il parco divertimenti di Mirabilandia, una meta imperdibile per grandi e bambini.

Tra i luoghi da non perdere:
-Basilica di Sant
Apollinare Nuovo: basilica costruita dal Re Teodorico per il culto ariano del suo popolo, poi consacrata alla religione Cristiana.
-Battistero degli Ariani: patrimonio culturale dell
umanità, fu costruito da Teodorico per distinguerlo da quello più antico degli Ortodossi.
-Mosaico Battistero degli Ariani
.
-Battistero Neoniano: non
è raggiungibile facilmente, si trova presso il Duomo della città e ladiacente Museo Arcivescovile.
-Cappella di Sant
Andrea: si trova allinterno del Museo Arcivescovile ed è un piccolo oratorio.
-Basilica di San Vitale: fusione di Oriente ed Occidente in un complesso a base ottagonale, internamente maestoso e decorato.
-Mausoleo di Galla Placidia: piccolo scrigno di mosaici meravigliosi e perfettamente integri. Sulla cupola ci sono 57
0 stelle doro concentriche su un cielo blu scuro.
-Mausoleo di Teodorico: fuori dal centro storico della citt
à, è la più importante costruzione funeraria della cultura ostrogota, realizzata con marmo bianco dIstria.

Dei monumenti tutelati dallUNESCO sono 5 quelli che prevedono lingresso a pagamento: la Basilica di SantApollinare Nuovo, il Museo Arcivescovile, il Battistero Neoniano, la Basilica di San Vitale ed il Mausoleo di Galla Placidia. Un biglietto del costo di 10,50 permette lingresso a tutti questi monumenti.

Descrizione inviata da Alessandra di Ravenna



Nessun commento


Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu