Pompei e Ercolano - CAMPANIA - Consigli Di Viaggio in Agriturismo - Agriturismo in Italia Turismo Sostenibile e Consigli di Viaggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pompei e Ercolano - CAMPANIA

Pubblicato da in Campania ·
Tags: consigliviaggioitineraricosavederecosavisitareagriturismopompeiercolanocampania

                                                        Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

Le aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata sono l'emblema dell'antica civiltà
romana e vennero riportate alla luce con le attività di scavo dopo la potente eruzione del 79 d.C. Ercolano è più completa, ma meno sfarzosa di Pompei.

Vicino al sito archeologico, sorge un famoso museo virtuale, il MAV, un centro ricco di tecnologia e cultura con l'opportunità di vedere filmati virtuali degli anni d'oro di Ercolano e Pompei prima della fatidica eruzione.
In questo sito archeologico ci sono edifici, case private e ville signorili
, abbelliti da mobili e strutture lignee, come la Casa Sannitica. Da visitare anche la Casa dei Cervi e dell'Atrio a mosaico. Le terrazze di Ercolano regalano un'ampia veduta del bellissimo golfo di Napoli.
La Casa dei Cervi
è considerata la dimora più bella della città storica, mentre la più grande è la Casa dell'Albergo, con i suoi 2000 mq.
Tra le altre importanti abitazioni, la Casa di Aristide, la Casa d'Argo, la casa di Nettuno e Anfitride, Villa dei Papiri.
Gli edifici pubblici riportati alla luce sono il teatro di Ercolano, le Terme Suburbane e gli edifici sacri nella parte meridionale della citt
à, eretti per il culto di Venere e altre quattro divinità del luogo.
Pompei
è una delle città più grandi e splendenti dell'epoca romana, visitata per i suoi resti e per il Santuario della Beata Vergine dei Santo Rosario, una Basilica che raccoglie migliaia di ex voto e che gode di una particolare venerazione da parte dei cattolici di tutto il mondo.
Il Santuario di Pompei
fu eretto grazie a donazioni provenienti da tutto il mondo. Nel corso dei secoli è stato necessario ampliare il Santuario, perchè la struttura originale non riusciva più a contenere i numerosissimi fedeli.
Il Foro
è stato il centro economico, politico e religioso della città, ampliata solo successivamente e arricchita con coperture per le botteghe e portici per proteggere il passeggio dalla pioggia.
Il Lupanare di Pompei
è un edificio costruito per soddisfare i piaceri della carne. Molte abitazioni avevano una stanza segreta, all'interno della quale si prostituivano le schiave dei ricchi padroni e il Lupanare era una sorta di bordello distribuito su due piani, a seconda della clientela.

Da visitare assolutamente:
-Casa del Fauno: un complesso enorme, con stanze, ambienti e aree dedicate alle attivitа pi
ù diverse.
-Anfiteatro alla fine della Via dell'Abbondanza: la pi
ù antica costruzione in pietra, unica nel suo genere perchè non aveva alcun sotterraneo sotto il piano dell'arena.
-Villa dei Misteri: antica casa romana, deve il suo nome ai dipinti scoperti in una camera dell'abitazione.


Descrizione inviata da Matilde di Pompei



Nessun commento


Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu